Torna indietro

FASCICOLO DEL FABBRICATO

Che cosa è il FASCICOLO DEL FABBRICATO?
Il Fascicolo del Fabbricato è uno strumento per il monitoraggio dello stato di conservazione del patrimonio edilizio finalizzato ad individuare le situazioni di rischio degli edifici e a programmare nel tempo interventi di ristrutturazione e manutenzione per migliorare la qualità dei fabbricati.

Il fascicolo del fabbricato è obbligatorio e quando deve essere compilato?
Il FASCICOLO DEL FABBRICATO è obbligatorio e deve essere redatto in relazione all’ epoca di costruzione secondo le seguenti scadenze temporali:

Nota: Vista la necessità di almeno 3 –4 mesi  per l’elaborazione di un Fascicolo del Fabbricato è necessario affrettarsi ad  affidare l’ incarico.

Quali sono le sanzioni?
La delibera comunale di Roma istitutiva del FASCICOLO DEL FABBRICATO n°166 del 4 Novembre 1999 e quelle successive prevedono, per gli edifici sprovvisti di fascicolo, l’impossibilità di attivare le procedure DIA ( denuncia inizio attività) o di comunicazione opere interne, nonché presentare richieste di autorizzazioni, di concessioni edilizie, di abitabilità o agibilità o certificazioni di competenza comunale attinenti il fabbricato.
In occasione di compravendite o locazioni , il venditore o il locatore sono tenuti a fornire i dati e le informazioni contenute nel Fascicolo del Fabbricato. 

Chi deve farlo predisporre?
La proprietà o un delegato della stessa. – Agevolazioni fiscali a carico della proprietà : detrazione IRPEF del
 41% e ICI di €.12,91.

Quali sono i professionisti abilitati a redigerlo e quali sono i costi?
I tecnici abilitati ed iscritti agli Ordini professionali.
I tecnici hanno l’obbligo di attenersi alla parcella calcolata, con i criteri del Protocollo d’intesa (c’è l’ obbligo di non fare sconti), per cui l’incarico al tecnico deve essere assegnato sulla base delle sue specifiche competenze attestate da un “Curriculum vitae” ovvero sulla conoscenza diretta dei requisiti occorrenti posseduti dal professionista : iscrizione da almeno 10 anni all’ ordine professionale. Ulteriore qualifica risulta essere l’ aver frequentato il Corso di specializzazione sui Fascicoli dei Fabbricati. Il costo del fascicolo , deve essere computato seguendo rigorosamente le prescrizioni del Protocollo d’intesa stipulato da Comune con gli Ordini e i Collegi Professionali , con la partecipazione del Comando Provinciale dei VV.F. di Roma.Non sono consentite riduzioni agli importi previsti .Al fine di evitare elusioni alle disposizioni ufficiali , sono previsti controlli alle lettere di incarico e di accettazione , e ai costi riportati sui moduli allegati al protocollo d’ intesa, che costituiranno parte integrante del fascicolo, come anche previsto dal modulo d’incarico, e , quindi, trasmessi – con le modalità previste –all’ Amministrazione Comunale , che provvederà ad effettuare i previsti controlli .I tecnici che non si atterranno alle disposizioni del Protocollo d’ intesa rischiano il deferimento ai rispettivi Ordini o Collegi Professional.

Come deve essere conferito l’incarico?
Il tecnico o i tecnici contattati ( compresi , quindi ,il geologo ed eventualmente l’ agroforestale ) , prima della formalizzazione dell’ incarico , faranno conoscere alla proprietà o al suo delegato il costo del fascicolo del fabbricato . calcolato sulla base delle aliquote applicate al valore catastale , determinato per ICI dell’ edificio . Se non fornito dalla committenza , per l’ elaborazione della parcella sarà necessario richiedere al catasto “ l’ Elenco fabbricato “ .Tale documento costituirà anche documentazione necessaria alla redazione del fascicolo .
Con la presentazione della parcella , verrà consegnato, se non fornito dalla committenza,“l’Elenco Fabbricato “e la relativa ricevuta delle spese sostenute per la visura , che dovranno essere contestualmente rimborsate.

PER INFORMAZIONI :
D.ssa CLAUDIA  RINALDI
Telef. 347 7759761  oppure  clarin@mclink.it

Sarete messi in contatto immediatamente con il nostro professionista  di fiducia

 

Visto la necessità di tempi lunghi  per l’elaborazione del Fascicolo del Fabbricato , non si assicura di poter accettare incarichi dopo il mese di Novembre 06.

In attesa di un vostro riscontro porgo distinti saluti
Roma, 2 Maggio 06                                                                                            Claudia Rinaldi
                                                                                                                 Dottore Commercialista